VISITA PER LE VIE DI PIAZZA ARMERINA DEL 20 MAGGIO 2018 GUIDATA DAL PROF. GAETANO MASUZZO

sabato 9 febbraio 2013

La nostra Sant'Apollonia

Sant'Apollonia

Questa accanto è la statua lignea raffigurante Sant'Apollonia vergine e martire, Santa del giorno. La devozione per questa Santa è sempre stata molto diffusa fin dal medioevo sia in Oriente che in Occidente. Le sue reliquie erano talmente diffuse e contrafatte che Papa Pio VI (1775-1799), fece raccogliere tutte queste false reliquie, in maggioranza denti, e le fece buttare nel Tevere.  E' invocata in tutti i problemi di denti perché nel 248 d.C. in seguito a una sommossa dei pagani contro i seguaci di Cristo, per appropriarsi dei loro beni, fu picchiata a tal punto da perdere tutti i denti, prima di gettarsi sul fuoco e morire. Ritornando alla statua nella foto, si tratta di opera di bottega siciliana fine XVI sec. che si trovava nella chiesa di Santa Veneranda prima di essere trafugata, infatti si trova nell'elenco delle opere della Diocesi sottratte, aggiornato al 2005.

Nessun commento:

Posta un commento