LA CROCE GRECA MAI VISTA SUL MURO DELLA CHIESA DEI TEATINI

sabato 11 maggio 2013

Che chiesa a Palermo !

Chiesa del Gesù a Palermo, 9 maggio 1943

Proprio settanta anni fa Palermo subì un terribile bombardamento aereo americano. Allora le bombe non erano molto intelligenti (come se oggi lo fossero!) quindi tantissimi monumenti furono rasi al suolo. Tra questi fu danneggiata parecchio, e si vede dalla foto, la chiesa del Gesù altrimenti conosciuta come Casa Professa. Secondo me è tra le più belle chiese che esistono al mondo, scusatemi, ma non sto esagerando. Da fuori sembra una normale, ma dentro... ! Consiglio sempre a chi va a Palermo di farle una visita, per provare quello che ho provato io, quando l'ho scoperto per caso girando per uno dei quattro quartieri del centro storico della Città, Ballarò. Facile da raggiungere: si trova a 150 metri dai Quattro Canti o 100 metri da Piazza Pretoria, dalla via Maqueda si prende Via dell'Università e subito si arriva davanti la chiesa. La prossima volta che andate a Palermo, entrateci e fatemi sapere. All'inzio del 1600 fu ampliata dall'architetto responsabile delle fabbriche dei Gesuiti in Sicilia, Natale Masuccio (in latino Masuzzo) che fu tra i primi architetti interpellati per la costruzione della nostra Cattedrale nel 1604. Gaetano Masuzzo/cronarmerina

1 commento:

  1. E' vero l'ho visitata ed è magnifica. Trovatemene un'altra così e fatemelo sapere. Enrico

    RispondiElimina