IL MIO LIBRO "CRONOLOGIA CIVILE ED ECCLESIASTICA..." del 2008 oggi anche su Ebook

lunedì 28 gennaio 2013

La culovria di Testa, I parte




A b’v’raöra dâ Tacura (prime tre strofe)

A CIAZZA avöma testi, grazi a DÉU
nan n’ putöma propria ddam’ntè!
SCIENZIADI NOBEL” cu tant’ d’ cappéu…
e cu sunu i méggh’, gghh’a ponu scupulé!

Avè a savér’ ch’ nû ciangh’ dâ TACURA
ggh’èra na B’V’RAÖRA centenària:
EGUA D’ BÖGGH’, muddàcchia, ma ss’cura,
egua curabu pî rréni e l’urt’caria.

“Un OTTAGONO” d’ prëia travagghiàda
dî méggh’scarp’llini ch’avéa CIAZZA.
D’ prëia bianca, CULÒVRIA cuffulàda,
ggh’ svum’càva l’ègua ch’a t’néva ‘mbràzza.


                 Pino Testa
Traduzione:  "L'abbeveratoio della Taccura"
-A Piazza abbiamo teste, grazie a Dio
non ci possiamo proprio lamentare!
"Scienziati da Nobel" con tanto di cappello...
e chi sono i migliori, gliela possono scappellare!
-Dovete sapere che nel piano della Taccura,
c'era una vasca centenaria:
Acqua di sorgente, "mollacchia", ma sicura,
acqua curativa per i reni e l'orticaria.
-Un "Ottagono" di pietra lavorata
dai migliori scalpellini che aveva Piazza.
Di pietra bianca, Culovria accovacciata,
vi vomitava l'acqua che teneva in braccio.
                                                             DOMANI LA II PARTE

5 commenti:

  1. Mi piacerebbe vedere una foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per vedere la foto puoi andare nel post "Mostro di una Culovria!" del 27 gennaio. Oppure puoi andare di persona nel Chiostro dei Gesuiti/Biblioteca Comunale. Gaetano Masuzzo

      Elimina
  2. Non capisco perché hanno tolto questa scultura e rimpiazzato con altre più moderne distruggendo là natività di piazza armeria. i giovani come me non sanno neanche l'esistenza di questa storia. ché simbolo raffigurava là culovria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente non è stata tolta soltanto la scultura, è sparita completamente tutta la fontana e l'abbeveratoio, per far posto a un distributore di benzina. Per saperne di più ti invito a leggere il post del 27 gennaio 2013 dal titolo appunto "Mostro di una Culovria !".

      Elimina