LA CROCE GRECA MAI VISTA SUL MURO DELLA CHIESA DEI TEATINI

sabato 12 gennaio 2013

850° Anniversario di Piazza/Parte III

Veduta di Piazza in una stampa inglese dei primi dell'Ottocento

La II tesi, quella di 7 storici, più uno


Secondo gli altri 7 storici (di cui 5 piazzesi) il nostro centro abitato prese origine da quello di Platea, edificato dai Platesi (Greci provenienti dalla Beozia) presso la c/da Piazza Vecchia e chiamato successivamente dai Romani Plutia. A proposito di Platea, un altro storico piazzese (il 6°), il sacerdote Piazza, vissuto tra il 1884 e il 1959, ci dice che nel 282 a.C. a Platea vi si trasferirono i Gelesi chiamandola Gela Mediterranea o Interna che poi verrà chiamata dai Romani Plutia. Ecco da dove arriva quest'ultimo nome che, però, non si riscontra in nessun documento o diploma, pertanto non si può prendere in considerazione. Gaetano Masuzzo/cronarmerina.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento