LA CROCE GRECA MAI VISTA SUL MURO DELLA CHIESA DEI TEATINI

sabato 3 agosto 2013

Calisto Calcagno / Parte 2^

Calisto Calcagno tra i componenti della Squadra Mobile di SR nel 1943

Calisto Calcagno con i due figli Aldo e Graziella

 

La biografia


Calisto Calcagno nasce a Piazza Armerina (allora in provincia di Caltanissetta) il 19 dicembre 1900, da famiglia benestante. Quando il padre, insegnante, viene trasferito per lavoro a Milano, Calisto rimane con la madre a Piazza Armerina, dove però non riuscirà a completare gli studi. Il 22 marzo 1918 viene chiamato alle armi e parteciperà, anche se solo per pochi mesi, alla prima guerra mondiale inquadrato nel 47° Reggimenmto di Fanteria. Terminata la guerra presta servizio per alcuni anni nella Guardia di Finanza, dove resta dal 14 luglio 1919 fino al luglio del 1925. Nel 1926 entra nel Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza e il 1° ottobre 1940 viene nominato Vice Brigadiere. Sposa Adele Pulvirenti da cui ha due figli, Aldo e Graziella. Il 13 febbraio 1936 gli viene conferita la Medaglia d'Argento al Merito di Servizio. Sta per essere nominato Brigadiere quando, il 10 luglio 1943, viene ucciso dagli inglesi sul ponte del fiume Anapo. Gaetano Masuzzo/cronarmerina.blogspot.it

*Domani la 3^ Parte: Le testimonianze.

Nessun commento:

Posta un commento