LA CROCE GRECA MAI VISTA SUL MURO DELLA CHIESA DEI TEATINI

domenica 1 settembre 2013

NOTTE FAVOLOSA !

Questa mattina non potevo non ringraziare chi ci ha obbligati a trascorrere una favolosa nottata. Mi riferisco all'intrattenimento musicale che ha deliziato tutti i piazzesi che abitano in un raggio di 400 metri dalla Villa Garibaldi e che per sfortuna loro avevano programmato di chiudere gli occhi per dormire. Infatti, la soave musica da discoteca, intervallata dalle grida forsennate del disk jockey, non ha permesso di riposare sino alle 4 del mattino, senza alcun riguardo ed educazione. Grazie all'amministrazione pubblica, grazie alle forze dell'ordine, grazie alle guardie municipali, grazie agli organizzatori, sempre attenti a queste sottigliezze, per averci fatto trascorrere un'indimenticabile nottata, a conclusione di una delle migliori estati armerine degli ultimi 50 anni ! Turisti di tutto il mondo venite a visitare Piazza anche per imparare il galateo dai piazzesi e buona fortuna ! Gaetano Masuzzo/cronarmerina

14 commenti:

  1. Questo scritto mi riempie di "gioia". Mi ricorda le notti insonni trascorse a Piazza quando ero ospite di alcuni famigliari che abitano nelle vicinanze della Villa Garibaldi. Anche allora qualche "brava persona" aveva avuto l'infelice idea di gestire una discoteca all'aperto deliziandoci fino alle quattro del mattino. Tremavano le tapparelle ed anche i cassonetti. Però ora una cosa è cambiata. Allora, quando mi lamentavo (ci si addormentava alle 4,30 e poi andavo tutto il giorno in ospedale a fare assistenza) tutti mi schernivano dicendo che ero esagerato nelle mie rimostranze perchè erano "giorni di festa" e bisognava essere tolleranti. Ora c'è qualcuno che protesta, forse fra 20 anni gli amministratori capiranno !!! Auguro tante notti "serene", in compagnia di miliardi di zanzare, a tutti quelli che avrebbero dovuto controllare e se ne sono tranquillamente infischiati.

    RispondiElimina
  2. ma come, Bascetta non aveva scritto che sarebbe andato "personalmente" a controllare l'emissione di decibel????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti era lì che controllava, mentre ballava !

      Elimina
    2. Piazza Armerina mantiene un primato: è il sito UNESCO più rumoroso ! Assolutamente da visitare, provare per credere !

      Elimina
  3. Egregia signorina Brighina, potrebbe spiegarci chi è questo signor Bascetta? Vorrei dirottare entro stasera, direttamente nella sua camera da letto, un altro esercito aguerrito di zanzare, pulci, zecche, cimici, ecc. Grazie in anticipo per l'informazione.

    RispondiElimina
  4. Ho girato mezza europa per turismo, e il "bordello" che c'è a Piazza non esiste in nessun altro posto!!!
    Da noi qualce "cervello innovatore e malato" sostiene che chiasso e bordello = a promozione turistica.
    In questo momento mi trovo sul lago di Orta (Novara), migliaia di visitatori turisti e la piacevole senzazione del silenzio!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Giovanni Piazza1 settembre 2013 10:03

    Fatti non foste a viver come bruti
    ma per seguir virtute e conoscenza.
    Però l’estate è una, oh scunchiuduti,
    ed è normale sia larga licenza
    a tutti i convitati pervenuti,
    e a noi perciò rimane aver pazienza
    moltiplicata poi per ciò che fu:
    una pazienza e tanti vaffancù.

    RispondiElimina
  6. Egregio Anonimo sul lago di Orta, quello che ci deprime è il fatto che se in questo momento, per caso, qualche Amministratore di Piazza è collegato con questo Blog e sta leggendo i nostri commenti, ci considera tutti dei grandi rompiscatole. Non so se lei ha avuto modo di leggere i commenti su quella carnevalata che ancora, con insistenza, continuano a chiamare Palio. Pensa che cambierà qualche cosa? Probabilmente saranno già a caccia del prossimo tronista a cui far fare il Conte Ruggero!!! Si goda quindi la tranquillità del lago e... buone vacanze. P.S. Sempre nel caso in cui qualche amministratore fosse in ascolto, comunico che ieri sera, sulle rive del più grande lago d'Italia, vi erano migliaia di turisti e decine di bar con complessi, piano bar, ecc. Tutto è finito esattamente alle ore 23: nè un minuto in più, nè uno in meno. Per gli amanti del... rumore, vi sono poi le discoteche fuori città aperte fino alle 5 del mattino!!

    RispondiElimina
  7. purtroppo a piazza armerina si vive senza rispetto per il prossimo.naturalmente non tutti i piazzesi sono incivili ed egoisti,ma il nostro egoismo crecsente non ci fa vedere oltre .con questo non dico che non bisogna divertirsi ,ma farlo nel rispetto degli altri.

    RispondiElimina
  8. nelle mie poesie ho parlato di liberta'.dove inizia la mia non puo'finire la tua ,metti i tuoi occhi nei miei occhi ,il tuo cuore nel mio cuore,non essere egoista ma ama il prossimo tuo,e'abbi rispetto,nessuno vuole privarti della liberta'vivila e' falla diventare poesia per te ed anche per chi ne ha bisogno.

    RispondiElimina
  9. Carissimi...noi della vallata di San Andrea con il 'rumore' di un noto hotel ci viviamo tutto l'anno. In estate abbiamo: matrimoni, battesimi, compleanni che finiscono sempre verso le quattro della mattina. Per non parlare dei 'rave' dalla durata di tre giorni, 24 ore su 24 ore.
    Con orchestrine e fuochi d'artificio a tutte le ore della notte!
    Cosa volete che sia una notte passata in bianco ad ascoltare della 'buona musica'. Noi, quando c'è il karaoke, invitiamo parenti ed amici ad ascoltare i belati dei futuri cantanti piazzesi o di altri paesi. Anche quando dobbiamo assistere i nostri ammalati o 'guardare' per l'ultima volta i nostri morti (potete dirmi che almeno se ne sono andati in allegria. Non mi offendo).
    Salutoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Norman, "e allora canta" come dice una canzone di Venditti, anzi "cantiamo"! "Mal comune mezzo gaudio" e "vissero felici e contenti" invitando tutti gli abitanti del pianeta a venire a Piazza città dei Mosaici, dei Karaoke e del caos nelle strade, a venire a trascorrere alcuni giorni di ristoro storico-culturale-pittoresco-folcloristico! Meglio di così ? Altro che BIT, ormai ci conoscono, anzi n fic'mu sv'ntàr !

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Ormai la maleducazione regna sovrana. Nessuno rispetta nessuno, l'ego è l'epicentro di questa "civiltà" che ha cancello, ormai da tempo la D lasciando solo IO. Più si ci allontana da Lui e più si ci imbarbarisce.

    RispondiElimina