NEL CERCHIETTO GIALLO I RESTI DEL MURO SUD DEL CASTELLO DI PLACIA

giovedì 19 settembre 2013

L'or d' Ciàzza / Parte 1^

 

Le coccole, bacche del ginepro

   

A cugghiùa î n'zzöli

 

Ciàzza, p' 'nfina ô s'ssànta era canusciùa pâ r'cchëzza e a gualt'tà dî n'zzöli, ciamàdi "cocculi d'or" (da coccola = bacche e frutti del ginepro). Tanti sp'ttàv'nu a cugghiùa di n'zzöli p' dè a mangè â famìgghia. A buscagghiàda dî n'zzöli era traff'chiösa ma purtàva tant brìu. I g'bbiöi, i bögghi, i ddav'néri, s'rvëv'nu a b'v'rè i giardì. Quann i campàgni nan r'nnìnu ciù (u p'rchì è ddöngh...!) ggh' fu na ranna m'graziöngh e d n'zzöli nan s' nparrà ciù ! (tratto da Lucia Todaro, Tempi d' Ciàzza - Calendàri â ciaccësa - S'ttèmbr 2009)

4 commenti:

  1. In piazzese più recente si diceva pure "annamu a r'coggh i nucciddi".

    RispondiElimina
  2. Sì, e non dimentichiamo questa frase sentita continuamente in questo periodo: "M' stè rumpennu a carìna a r'coggh 'stì c... d nucciddi !".

    RispondiElimina
  3. e i ncucchi ?e i parrini?
    E cu av u iardinu fa figghiu canoncu!
    carusi e su chissai chiddi ch ntrrat che chiddi ch cucchit
    buccamu!
    chi fa vu duggnu a stagghiu?:

    Episodio veramente accaduto:

    "tu sei di Piazza Armerina?
    SI GENERALE!
    d' cu t' discnu?
    ...
    e tò pà chi fà?
    AV I TRRENI;ORTU;IARDINU...
    ora a stembr cugghè i nzoli!?
    SCI!
    chi fà gh' voi annè 'ncasa?
    SCI!
    però,me purtè na borsa di nzzoli,coddi cu giummu.



    bravo!Chi fà,gh voi annè casa n'licenza?
    SCI!

    RispondiElimina
  4. E cu av u iardinu fa u figghiu parrinu!

    RispondiElimina