LA CROCE GRECA MAI VISTA SUL MURO DELLA CHIESA DEI TEATINI

venerdì 26 aprile 2013

Oggetto misterioso n. 9

Di che cosa si tratta ?


18 commenti:

  1. Ma dove li trovi sti oggetti?.. hai una fabbrica?
    questo è veramente misterioso! Dacci qualche indizio o ...aiutino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serve a sorreggere qualcosa.

      Elimina
    2. un attacca panni o m'penni robbi

      Elimina
  2. prof.ora ci buttiamo sull'erotismo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che potrebbe essere un'idea, ma sarebbe molto scomodo!

      Elimina
  3. Si tratta di un sostegno usato dai giocatori di biliardo per sorreggere la stecca quando sono troppo lontani. Molti tornei sono stati vinti grazie a questo oggetto che ogni giocatore possiede. Ve ne sono in legno, plastica, metalli leggeri, ecc. Quanto ad altri usi impropri... la fantasia non ha limiti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai conosco la tua fantasia, nonostante ciò sei molto lontano dalla risposta esatta. Riprova, sarai più fortunato!

      Elimina
  4. Ho avuto una "illuminazione" proprio adesso. Si tratta di un piedistallo su cui si appoggia una lastra di vetro per farne un tavolino. Questa volta non puoi dirmi di no! Sei stato scoperto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppa illuminazione, quasi abbaglia! Capisco che la foto è stata fatta dall'alto e quindi non si capiscono le dimensioni, ma in realtà sono molto ridotte tanto da poter sostenere un......, mi stava scappando la soluzione!

      Elimina
  5. Ma questo "coso".. è regolabile o è fisso?

    RispondiElimina
  6. Un coso, che serve a sostenere qualcosa, che ha a che fare con la cultura ... e quindi potrebbe sorreggere dei fogli degli spartiti per la musica o qualcosa di simile.

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Bravo Fabrizio, hai battuto Peppuccio sul filo di lana, perché lui a poco a poco ci stava arrivando. E' UN LEGGIO. Il solito premio ti arriverà a casa quando meno te l'aspetti.

      Elimina
  8. Meno male che hanno indovinato. Erano due notti che non si dormiva cercando di indovinare. Ormai le forze si stavano esaurendo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questo genere di enigmi devi essere paziente e tenace nella pugna, perché la lotta è senza quartiere ! Sapt regolar ! Preparati per il prossimo.

      Elimina