DAL 2 FEBBARIO 2016 NUOVO SITO WWW.CRONARMERINA.IT

giovedì 11 dicembre 2014

Via del tubo

 

Chi vìa è cössa? 

'Ncà basta ddézz a tàrga nâ cantunèra! 

Nan s' ddez bön!

Vìa du tùb o du tub'ttöngh?!

Boh? 

Cussà d' cu ggh disg'nu?

E vöi u savé?


Per gli stranieri d'Oltremanica
Che via è questa? Dunque basta leggere la targa sul cantone! Non si legge bene! Via del tubo o del bacchettone?! Boh! Chissà come la chiamano? E voi lo sapete?

Gaetano Masuzzo/cronarmerina

6 commenti:

  1. Datosi che,in proporzione,sono più i tubi che le pietre direi VIA dei TUBI;scrivendo però da OLTREMANICA direi STREET ART com' disg'nu l'ostreci;mperò,essenn' ch' sign'
    ciaccesa,chi t'oia a dì :cciamom'la VIA STROLECIA.

    RispondiElimina
  2. 'Ncà bonu è, 'mpùru FLLECIA fuss bonu, tantu chi n' costa?!

    RispondiElimina
  3. Ma dove si trova? Io leggo solo "monsignor".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La via è quella che una volta si chiamava. STRADALE ALTACURA, successivamente prese il nome di STRADALE MAZZARINO, oggi VIA MONSIGNOR STURZO oppure, più simpaticamente, VIA DEL TUBO (del gas, che molto diligentemente fu messo sopra dai responsabili UNESCO)!

      Elimina
  4. Per restare in clima natalizio :evviva i tubi (nuovo patrimonio UNESCO ) e chi li creò.Non poniamo limiti alla creatività !

    RispondiElimina
  5. Riesco a leggere: Sotto Stradale, ...

    RispondiElimina