NEL CERCHIETTO GIALLO I RESTI DEL MURO SUD DEL CASTELLO DI PLACIA

mercoledì 3 dicembre 2014

Oggi S. Francesco Saverio



5 commenti:

  1. Cosa vuoi commentare se le chiese sono sempre chiuse soprattutto per i poveri turisti che girano sperduti, annoiati, delusi, spaventati per il traffico veicolare maleducato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. turibio, fai bene a lamentarti, abbiamo i biscotti ma non i denti per mangiarli: al 101° posto non è che ci si arriva senza sacrifici !

      Elimina
  2. In un PAESE come l'ITALIA e in una città come la nostra,dove le uniche materie prime e relative risorse sono di tipo culturale è un vero reato non sfruttarle dovutamente oggi e non conservarle per chi verrà dopo di noi. Scusate se mi associo all'inascoltato coro
    di chi si lamenta vedendosi sottrarre un diritto : cura e conservazione di quello che è un patrimonio di tutti e di ciascuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse perché vedo in tutto il bicchiere mezzo vuoto, sarà l'età, mi sa tanto che non usciremo facilmente da questo modo meschino di trattare le cose, belle e meno belle, che ci hanno tramandato: chissà quante imprecazioni ci manderanno i nostri eredi, ammesso che se ne rendano conto !

      Elimina
  3. Condivido in pieno le sue osservazioni che sono anche le mie e che non ho inserito nel commento per non dilungarmi e non fare la parte di chi gufa sempre;sono disgustata per
    questa indifferenza e sottovalutazione di un tal BENE.Se i nostri eredi ci malediranno o anche se dovessero essere indifferenti ce lo saremo meritati se non come singoli di sicuro come generazione.

    RispondiElimina