LA CROCE GRECA MAI VISTA SUL MURO DELLA CHIESA DEI TEATINI

domenica 21 dicembre 2014

2 anni, 180mila visite!


Urca, urca! 
Chi l'avrebbe mai previsto questo traguardo per un blog orfano di politica e curticchiu
I numeri: 1100 i post pubblicati, 25 le tematiche, oltre 2000 i commenti. 
Scusate se sono pochi! 
Ma però stabbiamo lavorando per migliorarci più meglio assai nel 2015.
A chi ci ha seguito, ci segue e ci inseguirà prossimamente su questi schermi 
tanti auguri di Buone Feste 
e
con 24.000 BACI
 
180.000 GRAZIE !

Gaetano Masuzzo/cronarmerina 

11 commenti:

  1. Oggi,solstizio d'inverno,cominciare la giornata con un'immagine che sa d'estate,di sole,di mare,di movimento, di giovinezza e di vita è una sferzata di energia ,di buonumore (di quello intelligente senza gossip nè curticchiu ).
    Prof. non si stupisca del suo successo meritatissimo proprio per la linea editoriale
    AZZECCATISSIMA,lontana anni luce da tanta monnezza circolante nel web.
    E,per finire voglio copiare : mpuru a mia m' piasg' assai u so blog; sign' p' davvera cuntenta.BONI FESTI professù !

    RispondiElimina
  2. giovanni piazza21 dicembre 2014 11:27

    Scusate se sono pochi? Nga chi ti pari, che non ce lo sappiamo, che quest'anno c'è stata una grande moria delle vacche? Complimenti al blog, allora, ed al suo traguardo che, stiticu di politica e curticchiu, fa di ogni stagghiu na ripartenza. Tanti tantaguri puru a ttia e a tutta la cumpagnia,
    pi conoscenza e garanzia
    e qualsivoglia camurrìa
    pirchì pozza, e cca nun si babbìa,
    chiddu ca ha statu, ancora e sempri sia.
    Grazi a vossignorìa.

    RispondiElimina
  3. io sono sempre presente e ogni giorno contatto cronarmerina che tanto riempie le mie giornate.Tanto mi danno le cose che pubblica che risvegliano la mia memoria facendomi vivere momenti buoni e meno buoni del mio passato.Tiene vivo in me il ricordo del nostro bel paese che ancora più bello per chi vive nel ricordo vivendo lontano da esso

    RispondiElimina
  4. dimenticavo di fare gli auguri di buon natale al prof.Masuzzo e ai tanti lettori di questo blog e con l'augurio che continui ancora con l'amore e la dedizione di sempre

    RispondiElimina
  5. Grazie mille a tutti gli affezionati alle mie tradizioni, curiosità, aneddoti e storie con la s minuscola o MAIUSCOLA. Ho un sacco di cose da proporvi e raccontarvi e, con questa scusa, le scopro, le ricerco, le approfondisco e me le godo anch'io. Buona lettura carösi, caröse, carusétti e carusétte.

    RispondiElimina
  6. Faccio parte della numerosa schiera di suoi lettori,degli AFFICIONADOS,lontani materialmente ma sempre vicini grazie anche e soprattutto al suo BLOG,un vero filo tra presente e passato,individuale e collettivo.Post come quelli sulle novene mi (e forse ci )
    rituffano tra suoni,odori,colori ,sapori che sono parte integrante del nostro DNA.
    Grazie Prof. per questa opera di ""salvataggio "" che tanto successo ha avuto ed avrà.
    BUON LAVORO e BUON NATALE.

    RispondiElimina
  7. Filippo da Vercelli23 dicembre 2014 07:25

    Auguri di cuore di buon Natale a te Gaetano e a tutti i frequentatori del blog.
    Anch' io che vivo lontano, mi associo a quanto scrive Rosaria.
    Il tuo blog mantiene vivi i ricordi di molti di noi.
    Ancora grazie.
    Saluti.

    RispondiElimina
  8. Riconoscente per quanto presentato sinora, nel complimentarmi con l'Artefice di tutto ciò, non voglio e non posso complimentarmi pure con la ricca lista di assidui frequentatori e protagonisti di codesto Sodalizio Culturale.

    Buon Natale e Sereno Nuovo Anno a tutti noi,


    Pippo Mercato (warship@alice.it)

    RispondiElimina
  9. Un bravissimo al Prof. che lavora "notte e giorno" (non sto scherzando: la luce del suo studio è sempre accesa!!) senza mai stancarsi di scovare angoli interessanti di Piazza. Un bravo anche a... noi lettori che contribuiamo a rendere stimolante le varie conversazioni. Un due meno meno all'Amministrazione Comunale che, se avesse incaricato qualcuno dei super consiglieri di leggere queste pagine, forse avrebbe potuto trarre lo spunto per qualche idea, non troppo costosa, per migliorare l'immagine della città.

    RispondiElimina
  10. Condivido appieno le affermazioni di Anonimo 24 dic. e rinnovo il BRAVO ai lettori che spero siano sempre più numerosi e magari più incisivi nel sollecitare,direttamente o indirettamente, i PREPOSTI al salvataggio dell'immagine di una CITTA' che merita sicuramente qualche attenzione in più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carù accussì m' fat' commovr'! Nan dicu autr. Viva Ciazza e viva i Ciaccësi, cöddi v'sgìni e cöddi dduntàni, cöddi 'nt'l'gènti e cöddi gnurànti, cöddi rìcchi e cöddi senza 'na lìra, cöddi ch' fannu a d'fferènziata e cöddi ch' s' n' futt'nu e a ddasc'nu unna cap'ta cap'ta. Viva e saluöma cumpà !

      Elimina