NEL CERCHIETTO GIALLO I RESTI DEL MURO SUD DEL CASTELLO DI PLACIA

venerdì 8 marzo 2013

Donne illustri di Piazza

Piazza Cattedrale anni '20

In questo giorno mi sembra giusto ricordare alcune donne che hanno fatto la storia di Piazza

Sorelle Bonadonna e Graziana Sparavayra fanno costruire la chiesa di S. Agata (1334)
Florentia de Caldarera fonda il monastero delle Benedettine di S. Giovanni Evangelista (1361)
Giacoma Villardita fonda l'ospedale al Monte (1420)
Graziana figlia di Giacoma Villardita sposta l'ospedale nel piano di S. Giuseppe (1444)
Panfilia Spinelli dona 60.000 scudi per la Chiesa Madre di S. Maria Maggiore (1517)
Costanza Colomba trasforma il suo palazzo in Casa di Ritiro di S. Agata poi Monastero Bedenettino (1530)
Fulgentia Li Gregni badessa ventiquattrenne costruisce ex novo la chiesa di S. Giovanni Evangelista (1550)
Laura de Assoro per la forte carestia distribuisce gratuitamente grano ai concittadini (1587)
Arcangela Tirdera, suora Francescana Terziaria, muore in odor di santità (1598)
Serafina Trigona, suora Benedettina, muore a 22 anni in odor di santità (1619)   
Geronima Rivarola trasforma l'Oratorio in chiesa di S. Anna (1680)
Ottavilla La Valle, suora benedettina, dona un'ingente somma per la chiesa di S. Giov. Ev. (1720)
Aurora Satariano Cappello fonda un'Opera Pia dotandola di molte proprietà (1743 ca.)
Carmela Trigona di Gerace fonda un istituto di beneficenza che ospita nel suo palazzo (1902)
Giovanna Sceberras fonda un  pensionato per signore sole e anziane nel suo palazzo (1960)

2 commenti:

  1. Buon giorno, prof. Mi piacerebbe sapere dove si trovava il pensionato per signore sole ed anziane fondato da Sceberras e se ancora esiste. Buon lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto, chiesto, fatto! Al riguardo ti sto preparando un post per domani.

      Elimina