NEL CERCHIETTO GIALLO I RESTI DEL MURO SUD DEL CASTELLO DI PLACIA

giovedì 13 febbraio 2014

Violinista Edgardo Catalano

Il violinista piazzese Edgardo Catalano (1872-1927)
La foto di fine anno scolastico 1916-17 della III classe della Regia Scuola Normale Promiscua Superiore "F. Crispi" di Piazza Armerina, che vi ho mostrato qualche giorno fa, tra le 36 alunne e i 14 insegnanti, al n. IX ci ha indicato il volto del professore piazzese di Canto al quale è stata intitolata una via della nostra Città, quella tra il Teatro Garibaldi e il Cinema Ariston. Si tratta del prof. Edgardo Catalano, nato a Piazza Armerina il 28 ottobre del 1872 e morto l'11 luglio 1927 nella sua abitazione di Via Umberto. Il generale Litterio Villari nel suo volume Storia di Piazza Armerina* ci fa sapere che fu "insigne violinista e il primo assoluto in un concorso nazionale ed ebbe l'onore di suonare davanti alla regina Margherita". Gaetano Masuzzo/cronarmerina

*Nell'ultima edizione del libro del 2013 viene indicato erroneamente come anno di nascita il 1892, mentre in quella precedente (la II del 1981) è indicato erroneamente il 1827.

Nessun commento:

Posta un commento