ANGIOLETTO EX-VOTO PER S. FILIPPO D'AGIRA A PIAZZA ARMERINA

sabato 1 febbraio 2014

Clelia Carducci su "INCONTRI" / 4

La maestra Clelia Carducci Marino nella foto* della III classe "F. Crispi", 1917
Negli anni 1866-1867, il governo centrale con l'applicazione della Legge Casati stabilì il reclutamento di nuovi insegnanti per le esigenze delle scuole elementari e superiori, e le autorità locali si prodigarono per farsi assegnare ottimi docenti. Ugo Antonio Amico, a seguito di accordi con gli amministratori del luogo, si rivolse a Carducci affinché indicasse insegnanti validi, e il poeta pensò bene di mandare nell'isola il fratello e un cugino di nome Valerio. Uomo di carattere eccellente, Valfredo, che visse per lunghi periodi in Sicilia, e gravitò per molti anni nel mondo della scuola, fu accolto con deferenza e stima dalla popolazione e dai notabili del luogo; rimase a Monte san Giuliano per circa dieci anni, e dopo, promosso ispettore scolastico, si trasferì dapprima a Noto e poi a Forlimpopoli, dove diresse per vent'anni (1890-1910) la Regia Scuola Normale Maschile, che in suo onore oggi ha nome il Liceo "Valfredo Carducci". Di tale scuola si parla spesso nelle biografie di Benito Mussolini, che la frequentò con mediocre profitto, e vi ebbe come compagno di studi il noto giornalista e scrittore Rino Alessi. Ultimata la carriera, Valfredo ritornò in Sicilia, e il 30 aprile 1919 morì a Piazza Armerina, dove ha voluto trascorrere gli ultimi anni di vita accanto alle amate figlie Clelia e Ildegonda. Le notizie riportate in queste righe fanno ipotizzare che anche Giosuè Carducci qualche volta sia venuto dalle nostre parti per far visita ai suoi cari, e che magari ne abbia approfittao per ammirare le stupende bellezze della nostra classica terra. Per la disponibilità e la cortesia ringrazio la vicepreside Debora Muscarà, Cinzia Mendolia e Calogero Nicotra ◘ (tratto da F. Impallomeni, INCONTRI la Sicilia e l'altrove, 2013) Gaetano Masuzzo/cronamerina

*Di questa foto, sorprendentemente, un amico qualche giorno fa me ne ha mostrato una copia ma senza numeri né nomi sul retro, dove, invece, c'è scritto che ne sono state fatte 20 copie a £. 5 cad. 

Nessun commento:

Posta un commento