IL MIO LIBRO "CRONOLOGIA CIVILE ED ECCLESIASTICA..." del 2008 oggi anche su Ebook

martedì 24 novembre 2015

Edicola n. 34


Questo dipinto, disegno, pittura, affresco o graffito nella foto è l'Edicola Votiva n. 34 del mio censimento. 
Si trova dentro un palazzo nei pressi 
della Torre del Patrisanto
Come potete ben vedere non è in buone condizioni, anzi, si distingue a malapena il crocifisso a cui era dedicata dentro una cornice marrone grande 60 x 50 cm. ca., anch'essa sbiadita e graffiata.
E' quello che accade quando all'ignoranza si accompagna la superstizione, la superficialità, l'indifferenza, l'abbandono, l'iconoclastia e chi più ne ha più ne metta. 
Chissà perché e quando e chi aveva ordinato l'opera 
e chi l'aveva eseguita.

Non lo sapremo mai. 

Come si suol dire "chissa cu l'autri". 

Gaetano Masuzzo/cronarmerina   

1 commento:

  1. Una volta era piuttosto frequente vedere cose del genere nelle case di Piazza perché parecchi imbianchini erano portati per il disegno, cosa che oggi non succede più.

    RispondiElimina